Dall’altra parte

Rimango immobile,

il telefono tra le mani,

lo fisso, aspetto.

Aspetto una tua risposta,

aspetto con la consapevolezza che non ha senso aspettare,

che non voglio aspettare

e che voglio stare accanto a te.

Per giocare con i tuoi capelli,

per giocare con le tue mani.

Invece sono qui,

immobile,

il telefono tra le mani,

provo ad ascoltarti attraverso gli occhi

ed abbracciarti con un sorriso,

un sorriso timido che ormai

ho paura di tirare fuori.

Vorrei essere lì con te.

Vorrei che tu fossi qui con me.

Ed invece sono qui,

come te,

dall’altra parte del telefono.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...